Silverbooks nasce nel 1990 con l’intento di produrre
progetti espositivi ed editoriali legati all’arte e alla
fotografia contemporanea, anche in collaborazione
con enti pubblici e gallerie private.
Produce libri d’artista, saggi, mostre e workshop
con incursioni nei media digitali.
Nella sua nuova declinazione Silverbooks
diventa ora Silverbook produzioni e Silverbook
associazione culturale, con lo scopo preciso di farsi
promotrice diretta di progetti fotografici e visivi in
genere, in cui ricerca fotografica e new media
confluiscono per indagare percorsi tendenti
a superare la documentarietà dell’immagine
in favore di una nuova visione progettuale.